Mediatour a Mirabilandia 

Ed eccomi qui, a raccontarvi quello che un po’ di tempo fa poteva sembrare solo un sogno: essere invitata come Blogger al mediatour #mirachehalloween a Mirabilandia, il parco divertimenti più bello ed entusiasmante d’Italia.

“Ciao Mariapaola, ti scriviamo dall’ufficio stampa di Mirabilandia”

 PANICO

“Ci farebbe piacere avere te e la tua famiglia qui a Mirabilandia il weekend del 6/7/8 Ottobre” 

GIOIA

Ecco, più o meno è andata così.

Con un “piccolo” particolare, che la mia Annacloe non è potuta venire con me a causa di una brutta laringite e vi assicuro che è stata la scelta più difficile del mondo per me. Lasciarla per la prima volta da quando è nata e stare per ben tre giorni ( eh sì per me sono sembrati 300) senza di lei è stata davvero dura, ma ho scelto alla fine di dare voce ai miei sogni affinché un giorno possano diventare anche i suoi e renderla felice di fare parte dei miei.

Ora siamo insieme mentre scrivo questo post e lei è stesa accanto a me…tutto il resto non conta.

In ogni caso, dove eravamo rimasti?

Ah sì…

6 ottobre 2017

Partenza dalla stazione di Napoli, con treno Frecciarossa, per Bologna Centrale. Partiamo, io e mio cugino Gennaro, intorno alle ore 13.00 e dopo sole 3 ore e mezza arriviamo in Emilia Romagna, la terra dei tortellini e dei sorrisi caldi e accoglienti. Giro veloce per Bologna ( ci accolgono pioggia e vento) e poi treno per Cesena dove alloggiamo per due notti all’hotel 4 stelle Unaway. Appena arrivati ceniamo con un buon vino bianco, strozzapreti ai frutti di mare e filetto di tonno fresco…e credetemi dopo circa 5 ore di viaggio è stato un vero toccasana poter godere di quelle bontà. Ci rechiamo presso le nostre stanze e crolliamo in un sonno profondo.


07 ottobre 2017

Sono pronta ad affrontare la mia prima giornata da “blogger” e con tanta felicità ed incredulità indosso il mio PRESS pass e mi reco nel mondo fatato è stupefacente di Mirabilandia 

Appena arrivata vengo sovrastata da un sentimento di gioia! Musica sognante arriva alle mie orecchie e i miei occhi vengono subito catturati da tutti quei dettagli stile Halloween che inondando il parco in ogni angolo. È tutto così surreale qui: zucche ovunque, streghe e pirati danzanti, teschi, ragni e fantasmi spuntano qua e là, e’ magia!

Iniziamo subito con le prime attrazioni tema Halloween e tra il covo dei pipistrelli, le streghe del bosco incantato e Smemorella e Leo……arriva il tramonto e con esso zombies e spaventose creature pronte a terrorizzare i passanti durante l’horror festival!

Sono le ore 20.00 e ritorniamo in hotel.

Ho sognato, penso. No ho camminato tra zombies e mostri e mi sono divertita un mondo!

Prometto di portarci Annacloe quanto prima, io lei e Giuseppe, insieme mano nella mano…meglio senza zombies però!

08 ottobre 2017

Lasciamo Cesena e Mirabilandia e ci dirigiamo verso Bologna dove trascorriamo tutta la mattinata e il pranzo.

Bologna con i suoi muri colorati, i suoi porticati,le stradine che profumano di lasagna, le bici, il buon vino, i mille negozi alla moda, le tigelle, i tortellini, le università, la finestrella dove scopri un canale meraviglioso e la gente buona e disponibile. 

Ci rimettiamo in viaggio verso Napoli e io ancora non credo a tutto ciò.

Credete sempre nei vostri sogni.

Prima o poi  Diventano REALTÀ, parola di blogger 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close